[Cc-it] Re: web cc-it

Lorenzo De Tomasi lorenzo.detomasi a creativecommons.it
Sab 26 Giu 2004 10:56:24 EDT


Sabato, 26 Giu 2004, alle 11:25 Europe/Rome, creatives a attivista.com ha 
scritto:

> Vuoi che ti attivo un account?

Ho appena attivato un account a Tom, come da lui richiestomi. :-)

> Si individuano per ogni ambito e per ogni sezione dei "supervisori".
> Tutti collaborano a tutte le sezioni e pubblicano materiale in base al 
> loro tempo, ai loro interessi etc etc.
> In ogni sezione il "supervisore" controlla che tutto sia ok, 
> nell'eventualità che non lo sia espone i suoi dubbi o segnala ciò che 
> deve segnalare all'autore del pezzo, che rivedrà il pezzo stesso.

Mi vorrei proporre come supervisore all'architettura dell'informazione 
del sito web e alla sua presentazione grafica.
Sono un designer della comunicazione e progetto il layout delle 
interfacce web per professione. Come avrete notato ho uno stile 
abbastanza minimalista ed essenziale e cerco di privilegiare la 
funzionalità agli aspetti estetici, comunque fondamentali.
Solitamente un sito che funziona è apprezzato da tutti, mentre una 
scelta estetica è maggiormente soggettiva e può sia trovare estimatori 
che persone che non la apprezzano.

Cosa ne pensate? Mi vedete bene in questo ruolo? :-)

> Concludo chiudendo la piccola polemica sul fumetto.
> Ciò che mi ha irritato, (al di la di Stanley  :-), è il fatto che 
> Lorenzo abbia modificato l'homepage senza preavvisare nessuno.
> Penso sia una prassi scorretta e che non debba più ripetersi.

Concordo. Ho agito pensando che arricchire la pagina provvisoria 
inserendo una descrizione degli obiettivi e il fumetto divulgativo 
fosse un passo avanti.
Il fatto che Danilo abbia criticato questa azione mi fa pensare che sia 
sempre meglio consultare anticipatamente la lista.
Un solo dubbio: non rischiamo così di "burocratizzare" e quindi 
rallentare troppo un processo che si basa su contributi volontari e che 
spesso trova il proprio valore nella spontaneità e nella libertà?
Proverei a sperimentare la proposta di Danilo per poi eventualmente 
rivederla dopo un periodo di prova.
Mi piace molto la proposta dei supervisori. Penso che possa e debba 
diventare supervisore qualunque membro della lista che, dopo un periodo 
di prova "supervisionata", abbia dato prova di competenza  e di 
responsabilità nell'ambito in cui si propone.
Un altro dubbio: nel caso in cui più supervisori abbiano opinioni 
differenti su una questione, chi decide, chi ha l'ultima parola?

Ciao,
Lorenzo



Maggiori informazioni sulla lista cc-it