[Cc-it] Pubblicazione CD con licenza CC (era CC su Musica... )

Davide Fugazza davide.fugazza a agnula.org
Sab 12 Giu 2004 15:37:30 EDT


ciao a tutti
muzik.agnula.org ha sofferto dell'invasione di accessi quando siamo 
finiti su slashdot, il db č rimasto gių un paio di giorni.
Non dovrebbero esserci problemi in questo momento.
Ciao,
Davide

On Jun 11, 2004, at 11:26 PM, Andrea Glorioso wrote:

> Sto mettendo Davide Fugazza, l'autore principale nonche` l'attuale
> manutentore (con un po' di problemi di tempo, quindi non aspettatevi
> risposte fulminee) di AGNULA Libre Music.
>
>>>>>> "S" == S  <S> writes:
>
>> Andrea Glorioso ha scritto:
>>>>> http://muzik.agnula.org/
>>>
>>>> sisisi...lo faremo quanto prima...!
>>>
>>> L'avete fatto? :)
>
>> Si avevo cominciato la settimana scorsa. Mi ero registrato e
>> avevo uploadato una decina di tracce. Poi ho visto che avete
>> cambiato software. Fatto sta che non mi fa piu' loggare. Mi devo
>> riregistrare?
>
> Non abbiamo "cambiato software", e` stata rifatta l'interfaccia
> grafica ma il motore dovrebbe essere lo stesso.  Puoi provare a
> riloggarti?
>
>> Scusa tu la mia  di  ignoranza...io conosco il  software  libero
>> soltanto in  quanto utilizzatore (non  so' assolutamente cosa si
>> muove   sotto    ai    programmi  che  utlizzo)     e  devoto di
>> Sant'IGnutius..:))
>
>> Provo   a spiegarti meglio  la   nostra questione  cosi' capisco
>> meglio anch'io.  Noi  finora  ci siamo mossi  nell'ambito  della
>> rete come web-label di  autoproduzioni musicali pubblicati sotto
>> licenza CC.   Una piccola  etichetta  discografica (che  produce
>> supporti fonografici cioe' dischi CD cassette) ci ha proposto di
>> stampare il CD di  uno dei gruppi che  noi produciamo.  A noi la
>> cosa non  ci interessava  piu'  di tanto  perche'  si tratta  di
>> affrontare l'approccio con il  mercato musicale con il quale non
>> abbiamo molto a che spartire.  Abbiamo  pensato pero' che poteva
>> essere interessante uscire allo  scoperto, cercando di applicare
>> ad un'uscita discografica classica  l'approccio copyleft  con il
>> quale abbiamo  sempre    lavorato.  Non so'  se  esistono  altre
>> pubblicazioni gia' uscite  sul mercato discografico con  licenza
>> CC.  La  nostra idea e'  questa: il CD  dovra' uscire nei negozi
>> marchiato  dal bollino SIAE.   Noi non siamo iscritti alla SIAE,
>> ne'  intendiamo farlo, ne'  abbiamo  mai depositato pezzi da noi
>> scritti.
>
> Questo e` un problema di tipo diversa.  Ad oggi, che io sappia, non e`
> possibile distribuire  CD contenenti brani   musicali senza il bollino
> SIAE, e non credo che la SIAE (sempre ad  oggi) riconosca la validita`
> delle licenze CC.
>
> Sarebbe  comunque  piuttosto difficile che   la riconoscesse, dato che
> ancora non esiste una versione ufficiale in Italiano.
>
> Mi domando  comunque perche` distribuire  la vostra musica nei negozi.
> Molto    meglio - secondo    me   - distribuirla  tramite   Internet e
> pubblicizzarla al massimo in quel modo.
>
> Lo scopo  del booklet lo  raggiungete lo stesso  con un bel  sito e un
> link al sito stesso nelle intestazioni dei file audio che distribuite.
>
> Se hai bisogno  di  ulteriori informazioni tecniche, contattarmi  pure
> off-list.
>
>>  Volevamo  quindi unire  l'utile al   dilettevole:  da una parte
>>  tutelare l'opera, lasciandole  cmq  un certo grado di liberta',
>> dall'altra utilizzare  il booklet del CD  per contribuire a dare
>> visibilita' al progetto  CC.   Fare questo significa  utilizzare
>> una licenza CC per proteggere  l'opera e avere, da parte vostra,
>> una presentazione del progetto  CC, ed in particolare CC Italia,
>> da  inserire nel booklet  del  CD.  Ora per quanto  riguarda  la
>> licenza,  io, nella mia ignoranza e  parlando in  parole povere,
>> vorrei da una parte continuare a dare a chiunque la possibilita'
>> di duplicazione, diffusione e  remixing dei brani contenuti  nel
>> CD a patto che non lo faccia  a scopo di  lucro e che continui a
>>  distribuire le opere   derivate sotto licenza  CC.   Per questo
>> vorrei  chiedere  qui in lista,  che  mi  sembra il  luogo  piu'
>> adatto, queste due cose:
>
>
>> 1) Vi  va di supportare  questo progetto, ovvero di scrivere una
>> mezza pagina,   per presentare il  progetto CC  e CC Italia  sul
>> booklet del CD?
>
> Se nessuno si fa avanti e se tu ti  ricordi di mandarmi delle e-mail a
> cadenze  regolari per "stimolarli", posso  scrivere io  una ventina di
> righe sull'argomento, da passare poi in lista per approvazione.
>
>> 2) Secondo  voi che tipo di licenza  e' necesario utilizzare per
>> ottenere lo scopo di cui sopra?
>
> Ad occhio direi una SA-NC 2.0 (ShareAlike, NonCommercial - la clausola
> Attribution e' automatica con le versioni 2.0 delle licenze 2.0).
>
> Tieni presente che  per quanto riguarda AGNULA Libre  Music - e *solo*
> AGNULA  Libre  Music  - al momento   attuale una  licenza NC  preclude
> l'upload  sul nostro  server.   Non  che  la cosa sia  particolarmente
> significativa, naturalmente :).  Tra l'altro l'accettazione o meno di
> licenze CC con clausola NC e` ancora argomento di riflessione.
>
>> Scusate   il gergo poco tecnico e   l'ignoranza legale su questi
>> temi...per noi  la musica continua  ad essere soltanto  un gioco
>>  delizioso ...:)) saluti   a tutti e    grazie per quanto  state
>> facendo
>
> Grazie a te per il tuo lavoro e il tuo supporto.
>
> Ciao,
>
> --
> Andrea Glorioso                      andrea.glorioso a agnula.org
> AGNULA Technical Manager                 http://www.agnula.org/
> M: +39 333 820 5723                     F: +39 (0)51 930 31 133
>       "Libre Audio, Libre Video, Libre Software: AGNULA"




Maggiori informazioni sulla lista cc-it