[Cc-it] commento

tom montrellune a teatre.com
Gio 3 Giu 2004 07:14:23 EDT


Lorenzo scrive:
<Posso contattare i due o tre avvocati esperti in diritto 
<d'autore per invitarli a collaborare, ma  necessario che anche voi 
<facciate altrettanto.  necessario  che chi  iscritto a questa lista e 
<ha competenze legali si rimbocchi le maniche e collabori in prima 
<persona fin da subito

Sono d'accordo, ma ti assicuro che non è facile. Io ho competenze legli e mi dedico da tempo a PI, ma quando ricevi una licenza già tradotta da prof. universitari che si dedicano da più anni a questo e da altri avvocati specializzati non rimane molto spazio di critica. Anche perchè la traduzione deve essere il più adiacente all'originale, no?
Quello che ho sempre in parte criticato (ma che è uno dei motivi di tanto successo) da parte di CC, è la scelta di avere delle partner institutions ufficaiali, le quali, parliamoci chiaro se da un lato garantiscono competenze elevate e serietà, dall'altro non possono garantire la orizzontalità che molti reclamano. E' un pregio e un difetto. L'alternativa sarebbe discutere in lista di questioni molto giuridiche: ad alcuni non interesserebbe leggerle, ad altri non interesserebbe dover discutere di cose che per chi ha un minimo di formazione al riguardo sono pacifiche. 
Tuttavia, se fossimo capaci di superare almeno in parte queste dificoltà, se gli individui fossero più interessati al riguardo (1 sola modifica alla licenza) e le "istituzioni" parlassero come lo fanno gli individui, magari perdermmo un po' di dinamismo al riguardo, ma sicuramente guadagneremmo in condivisione e qualità.
Poi, noi siamo i referenti italiani di un progetto che è nato e si nutre principalmete in un'altra realtà.

_____________________________________________________________
<---o0o--->
Aconsegueix el_teu_email a teatre.com gratuÏtament a http://teatre.com
 :-))-:



Maggiori informazioni sulla lista cc-it