[Cc-it] Re: [Comunità] [Associazione] Una proposta per la struttura dell'eventuale associazione

Ado Pieretti cc a copyzero.org
Mer 28 Lug 2004 09:23:55 EDT


> Penso che l'obiettivo di un'eventuale futura associazione sia non quello 
> di "assicurare un minimo di democraticità, senza compromettere l'efficenza 
> decisionale", ma bensì di ottenere la massima democraticità e apertura 
> senza compromettere l'efficienza decisionale. A questo scopo sono 
> fermamente convinto che sarà necessario abolire ogni gerarchia all'interno 
> dell'associazione, cercando di ottenere la piena uguaglianza di tutti i 
> membri. Penso che gli strumenti offerti dalle nuove tecnologie 
> informatiche, già al loro stato attuale, rendano possibile una struttura 
> orizzontale fondata sulla democrazia partecipativa.

Condivido. A tal fine bisognerebbe costituire l'associazione tramite un 
notaio (scartando così l'ipotesi di un'associazione priva di personalità 
giuridica), sganciando la figura del presidente da tutta una serie di 
responsabilità esclusive che inevitabilmente lo porrebbero in posizione 
gerarchica nettamente superiore a quella di tutti gli altri membri. 

 

> I gruppi di aggregazione locale permetterebbero di risolvere il problema 
> dell'identità dei membri sollevato da Ado Pieretti ovvero di scongiurare 
> l'ipotesi dell'utente che si iscrive 50 volte con 50 nomi diversi. I 
> membri si conoscerebbero personalmente e le decisioni importanti 
> potrebbero essere prese durante le riunioni locali da persone presenti 
> fisicamente.
> Una volta conosciutisi personalmente sarebbe anche difficile creare false 
> identità virtuali.

E' una soluzione valida ma realizzabile soltanto in conseguenza di una 
territorializzazione. Tuttavia non basta scegliere il decentramento affiché 
questo abbia luogo... stabilito l'"an" occorre trovare il "quomodo":
*come* facciamo a decentrarci? Non basta dire "siamo un'organizzazione 
decentrata" per far spuntare come funghi in tutta Italia associazioni CC di 
secondo grado. A mio avviso, il decentramento sarà il frutto di un successo 
del nome CC e di CC Italia: dovremmo porcelo non solo come norma ma anche 
come obiettivo. :-) Dovremmo dare l'esempio... e dovrà essere un esempio 
"allettante" (è anche per questo che ho proposto la forma-onlus). 

 

Ciao, Ado. 




Maggiori informazioni sulla lista cc-it