[Cc-it] Re: scrivere un libro?

Ado Pieretti cc a copyzero.org
Lun 26 Lug 2004 05:08:04 EDT


> A parte che non ho capito il  problema dei dati sensibili, soprattutto
> visto che lo  statuto dell'associazione  ancora  non esiste (e non  ho
> bisogno della carta  di identita` per discutere,  dato che l'ho  fatto
> fino ad ora  su questa stessa lista)   

E' proprio per questo che ho detto e sottolineato "indipendentemente dalla 
presentazione dei dati sensibili" (*al momento* non sono necessari). 

 

> Nel mese di Agosto avro` piu` tempo per riflettere sulle varie opzioni
> a  disposizione.   Anche  in base alle  proposte   altrui,  provero` a
> presentare una bozza di statuto verso Settembre, se ce la faccio.

In altro post dici: 

"Dipende quali sono gli associati.  Non e` detto che  tutti i membri di
questa  lista   debbano esserlo  -  magari non   condividono gli scopi
sociali, o i soci fondatori non ritengono di volere che facciano parte
dell'associazione, etc, etc. 

Naturalmente io spero che ci   sia la massima partecipazione di  tutti
coloro che possono fare  del bene  ad  una eventuale associazione,  ma
francamente non  parto  dal presupposto che tutti  i  lettori di cc-it
debbano farne  parte  (ne` che  eventuali non   lettori di  cc-it  non
debbano farne parte).". 


Per capire: saresti dell'idea di costituire l'associazione anche se la 
minoranza degli iscritti alla lista (o addirittura una piccola parte) 
esprimesse parere favorevole? 

 

 

 

 

 

Ciao, Ado. 




Maggiori informazioni sulla lista cc-it