R: [Cc-it] Associazione CC

creatives a attivista.com creatives a attivista.com
Dom 25 Lug 2004 13:51:00 EDT


Pieretti scrive:
Dici che prima bisognerebbe formare l'associazione anche a livello
"embrionale": ne deduco un tuo parere favorevole per la costituzione della 
stessa. 

Danilo Moi risponde:
Si sono ovviamente favorevole alla creazione di un'associazione, o anche a 
una "confederazione" di associazioni. 

*****Il problema è il "come", ed è un problema serio.****
La natura di questa associazione dovrà essere il più "decentrata" possibile.
Occorre poi strutturarla in modo che ogni membro abbia lo stesso potere 
decisionale di tutti gli altri.
Occorre fare in modo che questa associazione non sia *fagocitata* da realtà 
esterne (ne tantomeno ****strumentalizzata****)
Occorre trovare un "criterio" per l'introduzione dei soci.
(ma chi lo determina? Con che "diritto"?)
Occorre scrivere uno statuto a prova di bomba.
Occorre stabilire in che maniera le azioni dell'associazione sono proposte e 
votate.
(una lista pubblica ad hoc?) 

...e chissà poi cos'altro. 

Non mi pare uno scherzo. 

E' per questo che chiedevo che le PI fornissero maggiori dettagli.
http://lists.ibiblio.org/pipermail/cc-it/2004-July/000795.html
[...]
Su questo punto credo le PI debbano dare maggiori informazioni, indicando la
via e le metodologie tramite le quali questa "confederazione" di
associazioni può essere costituita.
[...] 

Riguardo le "retribuzioni":
Aspettiamo che Gilardi risponda. 

Un saluto
Danilo Moi
http://www.attivista.com
http://www.annozero.org
http://www.creativecommons.it
http://www.iskida.org 




Maggiori informazioni sulla lista cc-it