[Cc-it] Re: scrivere un libro?

creatives a attivista.com creatives a attivista.com
Dom 25 Lug 2004 12:39:35 EDT


Pieretti scrive:
Conosci qualche editore privo del "senso degli affari"?
Oppure ipotizzi una vendita on-line (senza editore)? 

Danilo Moi risponde:
Ipotizzo la stesura "corale" di un libro sulle creative commons e la 
**vendita** dello stesso.
Sono certo che il testo troverebbe un editore nell'arco di 24 ore.
Anzi: troverebbe un editore ancora prima di essere scritto.
Tutto il ricavato finanzierebbe il progetto.
(e gli autori firmerebbero un contratto cedendo al progetto tutto il loro 
compenso) 

Certo: occorre prima creare "il progetto", l'associazione, anche a livello 
"embrionale". 

Non escludo comunque la possibilitÓ di distribuire gratuitamente il testo 
anche online. (anzi, penso che il testo dovrÓ essere scaricabile 
gratuitamente da creativecoommons.it) 

Se questo ti crea dubbi: Ŕ ormai appurato che i libri si vendono anche se 
sul web Ŕ possibile scaricarli gratuitamente.
Lo fanno in tanti ed hanno talvolta un notevole successo.
(anzi: spesso tale successo Ŕ proprio dovuto al fatto che il testo Ŕ 
reperibile online) 

Ovviamente la mia Ŕ solo una proposta, un'idea.
Penso per˛ sia una possibilitÓ da valutare 

Un saluto 

Danilo Moi
http://www.attivista.com
http://www.annozero.org
http://www.creativecommons.it
http://www.iskida.org 




Maggiori informazioni sulla lista cc-it