[Cc-it] Re: Perplessita` sul sito web

Andrea Glorioso sama a miu-ft.org
Dom 18 Lug 2004 12:36:41 EDT


>>>>> "creatives" == creatives  <creatives a attivista.com> writes:

    > Perņ: Forse   sono    io che  "la  faccio   troppo   semplice" e
    > sottovaluto i problemi che ponete ma  credo anche che voi stiate
    > esagerando nel  senso opposto.  Se nel primo   caso si puņ FORSE
    > incorrere  in "impicci" nel   secondo SICURAMENTE si finisce per
    > bloccare tutto.

Dipende  cosa intendi per bloccare.   Io  ho l'impressione che  alcune
persone su  questa lista   non si  rendano  conto della   complessita`
"strutturale" che comporta un cambiamento  di paradigma quale Creative
Commons rappresenta, oppure esattamente contro che genere di interessi
ci si sta andando a scontrare. [0]

L'energia e` una  dote meravigliosa e  non saro` certo io a lamentarmi
perche` ci sono molte persone che credono nelle idee dietro a Creative
Commons, pero`  credo  che prima di lanciare  accuse  di "farla troppo
semplice",  tutti   dovrebbero fare  una    riflessione e  pensare  se
preferiscono una vittoria di immagine effimera, oppure degli strumenti
in grado di incidere profondamente  nel tessuto culturale e sociale di
un paese.

In  quest'ultimo   caso,   rilevo solo   come   le  rivoluzioni  lampo
solitamente non facciano altro che aumentare la repressione.

    > PS: uso il maiuscolo per evidenziare non per "urlare", dato che
    > questo mailer non contente tag html.

Per  evidenziare qualcosa, *scrivilo tra  asterischi*,  come e` uso da
tempo immemore   su Internet.   Il   maiuscolo equivale ad   urlare, a
prescindere dal significato che gli attribuisci tu.

Ciao,

--
Andrea Glorioso             sama a miu-ft.org         +39 333 820 5723
        .:: Media Innovation Unit - Firenze Tecnologia ::.
	      Conquering the world for fun and profit

[0] Incidentalmente  rilevo che, non senza   una certa dose di ironia,
    una delle prime cose  che gli Stati Uniti  hanno fatto, una  volta
    "democratizzato" l'Iraq, e`  stato estendere   a questo paese   le
    medesime  leggi   di  regolamentazione del  copyright.   Penso che
    questo possa dare un'idea di quello che c'e` in ballo.



Maggiori informazioni sulla lista cc-it