[Cc-it] Psyco Studio Labs adotta Creative Commons

pinna pinna a autistici.org
Mer 14 Lug 2004 05:55:39 EDT


"Psyco Studio Labs adotta Creative Commons"
(si tratta di un portale  italiano dedicato a gnu/linux)

ciao
pinna


da 
http://www.psycostudio.org/modules/news/article.php?storyid=294

Dopo la svolta di Punto Informatico, anche noi dello Psyco Studio Labs.
abbiamo deciso di rendere onore e pubblicità a questa Licenza la CCPL
(Creative Commons Public License) che grazie al team italiano ormai è
quasi pronta al varo formale, è solo questione di pochi mesi.
La licenza comprende tutti i contenuti pubblicati sul sito fino ad
adesso, a parte qualche eccezione di documenti da noi non prodotti.

Testo liberamente tratto da Punto Informatico:

Le licenze Creative Commons (vedi qui il sito italiano) hanno
l'obiettivo di rendere disponibili a tutti al massimo grado le opere
dell'ingegno: è l'autore a determinare quale grado di "libertà"
attribuire alle proprie creazioni. Come nel copyright tradizionale, il
copyleft di Creative Commons tutela l'autore, consentendo, per esempio,
la libera ridistribuzione della sua opera ma soltanto se la paternità
della stessa viene correttamente a lui attribuita ad ogni riproduzione.

Psyco Studio Labs. ha scelto le licenze CCPL denominate
"Attribution-NonCommercial-NoDerivs". Si tratta di una formula di
licenza che permette a chiunque lo desideri di riproporre le news e gli
altri contenuti pubblicati dal sito, riproduzioni che dovranno avere tre
caratteristiche: il testo originale non potrà essere modificato, la
fonte dovrà sempre essere associata al testo e la riproduzione non potrà
avvenire, salvo esplicita autorizzazione, qualora l'uso dei contenuti
abbia finalità commerciali.

Fateci sapere cosa ne pensate.
Grazie a tutti coloro che ci sostengono.

Mainardi Stefano



Maggiori informazioni sulla lista cc-it