[Cc-it] Licenze Sampling & C.

Lorenzo De Tomasi lorenzo.detomasi a creativecommons.it
Gio 30 Dic 2004 13:38:02 EST


Credo sia opportuno, per quanto possibile, tradurre la sezione 'Pubblica'
del sito anche per quanto riguarda le licenze non ancora tradotte dalle Ai.
Penso sia fondamentale specificare quali licenze non sono state ancora
tradotte/adattate, lasciandone anche la Licenza completa (codice legale) in
inglese.
Tradurrei appunto le 'sezioni informative' cercando di informare il più
possibile gli utenti delle differenze che comporta l'adozione di tali
licenze internazionali in Italia.
Specificherei appunto che non si tratta di adattamenti alla legislazione
italiana dei testi di cc.org, ma di traduzioni letterali integrate con
consigli.
Penso sia un approccio più corretto rispetto al lasciare in inglese i testi,
come in parte accade ora. In tal modo anche chi non comprende l'inglese può
riflettere se adottare la licenza o meno, consapevole degli eventuali rischi
e vantaggi.

In parte queste sezioni sono già state tradotte in passato e la
pubblicazione è stata automatica da parte dello staff di cc.org.

Chiederei quindi alla lista (e in particolare ai legali iscritti) di
dedicare i prossimi giorni alla revisione di questi testi nell'ottica sopra
esposta.

Cosa ne pensate?

Un saluto e buon anno a tutti!

Lorenzo




Maggiori informazioni sulla lista cc-it