[Cc-it] Re: Appunti di lavoro iCommons Italy disponibili su sito

Nicola Alcide Grossi copernico a larivoluzione.it
Mer 1 Dic 2004 17:28:40 EST


J.C. De Martin Scrive: 

> Buongiorno a tutti, 
> 
> in vista del lancio delle licenze,
> abbiamo pubblicato sul sito http://creativecommons.ieiit.cnr.it/
> degli appunti di lavoro sui seguenti temi: 
> 
> - Il progetto iCommons: prospettive di lavoro;
> - Il bollino SIAE e le licenze Creative Commons;
> - Report on substantive legale changes (in italiano). 
> 
> Con l'augurio che possano rappresentare, benche' siano
> solo degli appunti, un valido contributo alla discussione,
> vi saluto tutti cordialmente, 
> 
> Juan Carlos De Martin

Si tratta di appunti, quindi immagino che le problematiche relative, ad 
esempio, ai diritti connessi, al concetto di "opera derivata", al concetto 
di "prevalentemente non commerciale"... siano state ampiamente trattate 
altrove. 

Tuttavia, ho trovato conferme interessanti: 


***Diritti morali non trattati in base al "principio del minimo impatto"*** 

Questo potrebbe anche essere accettabile, se esistesse una sorta di guida 
alla licenza italiana. 


***Il rilascio delle opere sotto le licenze CC appare ad
oggi incompatibile con lo status di socio SIAE.*** 

***Non si può escludere che anche licenze "non commercial" possano
richiedere l’applicazione del bollino, trovandoci di fronte a finalità che 
siano da considerare "di lucro" ai sensi dell’art. 181 bis. Pensiamo, ad 
esempio, al caso di distribuzione gratuita sotto licenza CC "non commercial" 
di copie di cd audio contenenti brani musicali, fatta a fini promozionali da 
parte dell’autore.*** 

***"Le indicazioni che provengono da Stanford non sono univoche. E’
chiaro che le licenze nazionali non devono essere delle mere
traduzioni; ma i gruppi nazionali non hanno comunque mano libera
perché devono evitare ogni modifica non strettamente necessaria.
Allo stesso tempo è però difficile comprendere quali modifiche siano
strettamente necessarie se non è chiara la funzione della licenza
nazionale."*** 

***"L’impressione che si ricava dall’insieme di questi frammenti è
che i promotori dell’iniziativa non abbiano del tutto chiaro l’obiettivo
cui essa tende"***. 


Ognuno tragga le sue conclusioni. 

 

 

 

 

Saluti (cc)opernicani, Nicola. 

________________________________________ 

e-mail: nicola.grossi at creativecommons.it 




Maggiori informazioni sulla lista cc-it