[Cc-it] Problema ONLUS

Ado Pieretti cc a copyzero.org
Dom 15 Ago 2004 15:09:36 EDT


Qualcuno sul wiki ha scritto che una ONLUS NON porterebbe vantaggi perché 
deve rivolgersi unicamente a "soggetti svantaggiati".
Ora, ricordando che una norma è l'interpretazione di una disposizione e non 
un dispositivo (mero aspetto letterale della legge), vediamo come viene 
interpetato quel dispositivo dai notai, che si assumono la responsabilità di 
autenticare gli statuti delle onlus, e dagli uffici del registro che ne 
accettano la registrazione. 


Invito quella persona ad andare a questo indirizzo (un esempio tra i tanti: 
prendo una delle più grandi reti di onlus italiane). 

http://www.lunet.it/enti/enaip/sitoweb/clienti.html 

 

Ora, mi piacerebbe sapere da chi ha editato il wiki se questa organizzazione 
(che opera a livello nazionale: sono le ACLI per intenderci)è fuori-legge. 
:-) 

Comunque il tema è estremamente interessante... *bisogna essere 
assolutamente sicuri di operare nella legalità*! 


Per il momento direi che la soluzione migliore è quella di congelare
la ONLUS e passare alla forma *"associazione culturale"*:
in sostanza non cambia nulla (solo qualche tassa in più). :-) 

Per la questione ONLUS fuori-legge (pensate quante ce ne sarebbero! 
:-D)contatterò personalmente la guardia di finanza e se viene accertato 
l'illecito, la mia associazione sarà la prima a rendere pubblica la cosa:
pensate che scandalo di proporzioni colossali! 8-/ 


Ciao, Ado.



Maggiori informazioni sulla lista cc-it