[Cc-it] Re: Cominciamo a tradurre

Alberto Gilardi alberto_gilardi a libero.it
Mar 27 Apr 2004 18:44:55 EDT


Non c'è problema, vuol dire che tradurrò:
http://creativecommons.org/projects/founderscopyright/

più si è, prima si traduce, meglio è! ;-)

ps
le pagine che ho scelto, non a caso contengono numerosi riferimenti a
termini legali anglosassoni, io posso tradurre più o meno letteralmente
il contenuto, ma dubito che per chi non ha dimestichezza con il diritto
anglosassone, tutto ciò assuma un significato pregnante (ovvero temo che
parlare del *founder's copyright* e del fatto che le CC come la GPL
siano *licences* e non *contracts* possa creare qualche confusione)
Per ora possiamo tradurre letteralmente, ma credo che sarebbe opportuno
quanto prima "localizzare" il quadro giuridico, ovvero
1) o sostituire al diritto anglosassone il corrispondente diritto
italiano (dove possibile)
2) o tradurre letteralmente, ma inserendo un minimo di spiegazione.

opinioni, commenti?

-Alberto Gilardi-

Lorenzo De Tomasi ha scritto:

>
> Martedì, 27 Apr 2004, alle 10:23 Europe/Rome, Alberto Gilardi ha scritto:
>
>> Comincerò oggi stesso la traduzione della pagine:
>> http://creativecommons.org/learn/aboutus/
>
>
> aboutus l'ho già tradotta io :-)
>
>> http://creativecommons.org/learn/legal/
>>
>> Esistono delle scadenze?
>
>
> Come dicono qui in ufficio: per il prima possibile :-)
> ma non c'è una scadenza precisa
>
> Ciao e grazie,
> Lorenzo
>




Maggiori informazioni sulla lista cc-it