[Cc-it] Re: Cominciamo a tradurre.

creatives a attivista.com creatives a attivista.com
Dom 25 Apr 2004 12:26:43 EDT


Pinna scrive:
per ora secondo me dovremmo usare il wiki gia' funzionante e
riempirlo con i vari contenuti.
una volta scelto, installato, configurato e reso operativo il CMS
definitivo, il travaso dei contenuti non sembra essere piu'
complicato di una serie di copia-e-incolla.
cosa ne pensate? 

Danilo Moi risponde:
Per me va bene, se proprio pensate che il wiki sia necessario.
Secondo me il problema per ora è tradurre, il wiki può essere utile per le 
revisioni.
...a che mi serve il wiki se non ho tradotto ancora nulla? :-) 

Chi può scrivere una piccola faq per l'utilizzo del wiki?
(io ad esempio non l'ho mai utilizzato...non penso di essere il solo) 

Comunque stiano le cose: sto preaparando una pagina html dove segnalerò 
tutte le pagine potenzialmente traducibili, comprese quelle che 
apparentemente possono sembrare superflue...ognuno poi sceglierà di tradurre 
ciò che riterrà opportuno, in questa maniera ciò che è "superfluo" verrà 
automaticamente tradotto in un secondo momento.(o non verrà tradotto)
In quella pagina verranno segnalati anche gli eventuali traduttori e lo 
stato della traduzione stessa.
Come ho detto seguirò l'evolversi delle traduzioni e terrò aggiornata la 
pagina in questione. 

Pinna scrive
"molte di queste informazioni verranno lette solo dalle persone che
vogliono informarsi sul progetto Creative Commons in se', che sono una
percentuale molto esigua di fronte alle persone che ne vogliono
semplicemente usare gli strumenti - ovvero le licenze" 

Io penso che invece siano in tanti ad essere interessati al "progetto 
creative commons in se"
Inoltre mi pare tali informazioni non siano per niente superflue o 
secondarie. 

Danilo Moi
http://www.attivista.com
http://www.annozero.org
http://www.creativecommons.it



Maggiori informazioni sulla lista cc-it