[Cc-it] Avviso di seminario: AGNULA-Open Media Streaming-Creative Commons, martedi' 6 aprile 2004

J.C. De Martin demartin a polito.it
Ven 2 Apr 2004 03:22:36 EST


Scusate l'autopromozione relativa
ad un'iniziativa locale, ma penso che possa
interessare almeno parte dei membri della lista.

Rispetto all'avviso ufficiale, aggiungo
(facendo tutti i debiti scongiuri)
che proveremo a fare, se mi passate
l'espressione, una sorta di
CC-wireless-streaming-fest....
ovvero una demo di streaming
wireless 802.11 usando il nostro
Open Media Streamer
e trasmettendo materiale multimediale
sotto CCPL (come, per esempio,
il filmato vincitore della recente
Moving Image Contest Creative Commons).

Gli interessati vengano con il loro
notebook/palmare Wi-Fi!

Juan Carlos De Martin

---------------------------------------

AVVISO DI SEMINARIO

Martedi', 6 aprile 2004

ore 10:30-12:30, Aula 4C

Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24

10:30-11:15:
Il progetto AGNULA: strumenti liberi per contenuti liberi
Andrea Glorioso, Firenze Tecnologia

11:15-11:45:
Il progetto Open Media Streaming
Giampaolo Mancini/Francesco Varano, Politecnico di Torino

11:45-12:15:
Alcuni diritti riservati: i Creative Commons Italia
Juan Carlos De Martin, IEIIT-CNR

12:15-12:30: Discussione


+++ ABSTRACT TALK No. 1

AGNULA (acronimo  di "A GNU/Linux  Audio distribution") e` 
un progetto finanziato   dalla    Commissione   Europea 
(numero   di  contratto IST-2001-34879, azione   IV.3.3: 
Free Software:  towards the  critical mass) il cui 
obbiettivo principale e` lo sviluppo di due distribuzioni 
GNU/Linux di riferimento, completamente basate su Software 
Libero, per l'audio e il multimedia professionale.

In questo seminario verrā presentato il progetto AGNULA 
(oramai giunto alle fasi conclusive  del  periodo di 
finanziamento)  e  alcuni  tra i lavori di  maggior rilievo 
che sono  stati  portati   avanti al  suo interno, tra cui 
AGNULA/DeMuDi (la distribuzione per l'audio basata su 
Debian)  e AGNULA Libre Music (il  portale web per la 
distribuzione di musica libera).

+++ ABSTRACT TALK No. 2

Il progetto Open Media Streaming (OMSP), nato nell'ambito 
delle ricerche svolte dal Internet Media Group presso il 
Politecnico di Torino/IEIIT-CNR, con supporto da parte del 
Centro per le Radio Comunicazioni Multimediali (CERCOM), si 
propone di diventare un punto di riferimento lo sviluppo, il 
supporto e l'integrazione di Free Software per lo streaming 
multimediale basato sui protocolli IETF e su codec 
audio/video liberi da brevetto.

In questo intervento verranno presentate le caratteristiche 
delle nuove major release dello streaming server Fenice e 
del client NeMeSI. I due software, rilasciati con licenza 
GPL, sono stati sviluppati interamente dal team di OMSP e 
rappresentano lo stato dell'arte nell'integrazione di 
tecniche di streaming avanzate.

+++ ABSTRACT TALK No. 3

Le Creative Commons Public Licenses (CCPL) sono undici nuove 
licenze di diritto d'autore. Sono state create per offrire 
agli autori modalita' di rilascio del loro lavoro piu' 
flessibili rispetto alla protezione automatica offerta dalle 
norme vigenti. Questo seminario introdurra' i concetti 
fondamentali delle CCPL, si soffermera' sugli aspetti 
tecnici (metadata embedding) e  presentera' lo stato attuale 
dei Creative Commons a livello sia internazionale sia 
nazionale (Creative Commons Italia).


+++ BIOGRAFIE SPEAKERS

ANDREA GLORIOSO si e` laureato  in Scienze 
Politiche/Sociologia presso l'Universita`  di  Padova, con 
una   tesi  di ricerca  sulle dinamiche socio-antropologiche 
delle  comunita`  telematiche.   Ha lavorato come consulente 
per   numerose realta` imprenditoriali italiane  attive nel 
mondo del  Software Libero  (tra  cui  Prosa S.r.l., 
LinuxCare  Italia S.p.a.,  Yacme S.r.l.) prima  di iniziare 
la collaborazione con Centro Tempo Reale (Firenze)   come 
Technical Manager  del progetto  europeo AGNULA. Attualmente 
  lavora  per  Firenze Tecnologia,  ricoprendo il ruolo  di 
responsabile tecnico  per Media Innovation Unit, la neonata 
unita`  di ricerca sui  temi  del Software  Libero, 
contenuti aperti e nuove modalita` di comunicazione distribuita.

GIAMPAOLO MANCINI e FRANCESCO VARANO si sono laureati in 
Ingegneria Informatica presso il Politecnico di Torino. 
Attualmente lavorano come Assegnisti di Ricerca presso 
l'Internet Media Group del Politecnico/CNR. Si occupano 
degli aspetti tecnologici delle trasmissioni multimediali su 
reti IP, con particolare attenzione alle implementazioni 
Open Source dei software di rete multimediali. Ricoprono il 
ruolo di lead developer e software architect del progetto 
Open Media Streaming.

JUAN CARLOS DE MARTIN ha conseguito laurea e dottorato di 
ricerca in Ingegneria Elettronica presso il Politecnico di 
Torino. Dal 1993 al 1995 ha lavorato presso il Signal 
Compression Laboratory dell'Universitā della California, 
dove si č occupato di tecniche avanzate di codifica del 
segnale vocale. Dal 1996 al 1998 ha lavorato come Member of 
Technical Staff presso il Media Technologies Laboratory 
della Texas Instruments a Dallas, USA, occupandosi 
principalmente di telefonia cellulare, satellitare e su IP. 
E' ora Primo Ricercatore presso l'IEIIT del C.N.R. presso il 
Politecnico di Torino. La sua attivita' di ricerca si 
concentra sui temi di elaborazione e trasmissione di segnali 
multimediali su reti a pacchetto, sia wireline sia wireless. 
E' anche fortemente interessato ai temi della societā 
dell'informazione e in particolare a quelli relativi al 
software libero.

-----------------------

Il seminario e' organizzato dall'Internet Media Group, 
Politecnico di Torino/IEIIT-CNR.

Per domande, contattare Juan Carlos De Martin,
e-mail: demartin a polito.it.

-- 
I migliori saluti,


Juan Carlos De Martin
______________________________________
Principal Research Scientist
IEIIT
Consiglio Nazionale delle Ricerche
Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24
10129 Torino, Italy
Tel/Fax: +39-011-564-5421
E-mail: demartin a polito.it
http://media.polito.it





Maggiori informazioni sulla lista cc-it