[Cc-it] Re: [Discussioni]Licenze Creative Commons e software

Andrea Glorioso sama a perchetopi.org
Dom 23 Nov 2003 05:41:24 EST


>>>>> "ldt" == Lorenzo De Tomasi <riumas a libero.it> writes:

    ldt> Direi  che il  gruppo  italiano potrebbe iniziare a  lavorare
    ldt> (magari  in   collaborazione  con  quello  finlandese   e con
    ldt> l'Associazione Software  Libero) per  adattare le  licenze CC
    ldt> italiane  ed europee anche al software.   Mi pare assurdo che
    ldt> continui a  sussistere  questo limite,  dato  soprattutto che
    ldt> molte persone giÓ utilizzano le CC per proteggere software.

Hai degli esempi?

    ldt> Cosa ne pensate?

    ldt> Ps: vi prego di continuare questa discussione esclusivamente
    ldt> sulla lista cc-it

Premesso che non conosco  cosi` bene le licenze  CC, quale  sarebbe il
senso di  allargarle al software,  dato  che nel settore specifico  ne
esistono gia` parecchie - e  sono state discusse, ridiscusse, affinate
e riaffinate?

La sindrome da "ancora una licenza, Sam" non e` molto utile.

Personalmente credo che  il grosso valore di  CC sia quello di tentare
di immettere  concetti propri del Software Libero  in settori  che non
riguardano   il software;    ma  non capisco   l'utilita`  dell'andare
nell'altra direzione.

Per piacere, tenetemi in Cc: (oppure iscrivetemi alla lista).

ciao,

andrea
--
Quel tempo chi lo ricorda                          andrea glorioso
Lo stato aveva mal di cuore         
Cosi` a renato curcio                              www.acidlife.com
Chiese in prestito nuove parole                 sama a perchetopi.org



Maggiori informazioni sulla lista cc-it