[Cc-it] Re: [Discussioni]Musica e licenze CreativeCommons [era 'prova sul campo']

Andrea Capriotti a.capriotti a nettuno.it
Gio 20 Nov 2003 11:54:10 EST


Il mer, 2003-11-19 alle 15:56, Lorenzo De Tomasi ha scritto:
>  da un po' che sto pensando di proporre a qualche bravo gruppo musicale non
> conosciuto (o famoso) di tentare un esperimento un po' estremo:

Io trovo _molto_ interessante l'iniziativa dei Casino Royale.

http://casinoroyale.it/

http://casinoroyale.it/info/manifesto/
http://casinoroyale.it/info/decalogo/

Particolarmente significativo questo articolo:

http://casinoroyale.it/index.php?action=one&numblog=9

[..]

"Se per le grandi Case Discografiche il P2P  un mostro da abbattere,
per gruppi come noi  un ulteriore modello di distribuzione; i nostri
files sono nelle reti di file sharing perch ce li abbiamo messi noi
stessi. Se gli mp3 liberi e incontrollabili fanno paura agli artisti da
milioni di copie, certamente non la fanno a noi (e a quelli come noi):
il cd non  mai stato il nocciolo dei nostri guadagni ma un modo per far
circolare la musica (e poi vendere concerti, merchandising, etc.). Farlo
in rete rende il procedimento immediato e meno fastidiosamente
complesso; farlo col P2P lo rende gratuito."

P.S. Per la cronaca anche la loro musica non  affatto male...;)

Saluti
-- 
Andrea Capriotti <a.capriotti a nettuno.it>




Maggiori informazioni sulla lista cc-it