[Cc-it] Licenze Siae?

Lorenzo De Tomasi detomasi.liste a libero.it
Mer 24 Dic 2003 12:13:41 EST


Leggete qui
http://www.siae.it/UtilizzaOpere.asp?link_page=Multimedialita_DirittoDAutore
EWeb.htm&open_menu=yes

Riporto la parte più significativa:
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Il problema, comunque, non è tanto quello della interdizione dell'uso della
musica in rete, perché ciò si tradurrebbe in una forma di anacronistico
proibizionismo, quanto quello di intervenire in modo che l'inevitabile
diffusione delle tecnologie non rechi danno all'esercizio del diritto
d'autore.

Lčinteresse comune dovrebbe essere quello di realizzare un ampio "sistema
autorizzativo" in grado di "gestire" e contribuire allo sviluppo della rete,
comprendente anche la corresponsione dei diritti economici relativi ai beni
utilizzati.

Lčevoluzione inarrestabile della rete costituisce unčenorme opportunità per
tutti gli operatori e la diffusione della musica anche attraverso Internet
va considerata un fattore produttivo di rilievo, se opportunamente gestita
con sistemi d'avanguardia, con tariffe adeguate al mercato e con strumenti
autorizzativi in grado di evolversi in tempo reale con lo sviluppo delle
nuove imprenditorie digitali.

Con questa consapevolezza la SIAE ha realizzato ­ tra le prime Società
dčAutori nel mondo - e sta sviluppando un sistema di licenze per
l'utilizzazione di opere tutelate dalla SIAE (musicali e non) sulle reti
telematiche, esteso anche alle prime forme di diffusione attraverso la
telefonia mobile, con l'intenzione di offrire al mercato delle reti
(Internet e wireless) uno strumento di espansione legale nel rispetto di
tutti i diritti utilizzati.

Parallelamente agli sviluppi tecnologici ed allčintroduzione di sistemi che
consentono lčutilizzazione, allčinterno di un unico servizio, di opere di
vario genere (musica, opere letterarie e delle arti visive, repertori
teatrali e cinematografici) si sta curando la redazione, in via
sperimentale, di licenze unificate. In tal modo la SIAE intende proporsi al
nuovo mercato tecnologico come uno "sportello unico" per lčutilizzo di tutti
i repertori rappresentati, in vista della diffusione della tecnologia GPRS e
dellčintroduzione dellčUMTS, programmate per il prossimo biennio.

Attualmente, lčUfficio Multimedialità cura il rilascio delle licenze per
lčuso della musica su Internet e attraverso la telefonia mobile (ringtones,
dediche, utilizzazioni multimediali) e le varie Sezioni autorizzano lčuso
dei repertori da esse tutelati. 
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML è stato rimosso...
URL: http://lists.ibiblio.org/pipermail/cc-it/attachments/20031224/f7fc638b/attachment.html 


Maggiori informazioni sulla lista cc-it