[Cc-it] share Alike

pinna pinna a autistici.org
Mar 23 Dic 2003 09:42:50 EST


Tue, 23 Dec 2003 05:40:40 -0800 (PST) ---- tom <montrellune a teatre.com>
----

> Una domanda:
> se un autore licenzia una sua opera con la share alike (oltre a
> evenuali altre) permette di creare lavori derivati o modifiche solo se
> vengono applicati gli stessi termini di licenza. Ma questo riguarda
> anche lo stesso autore? nel senso che lui potrĂ  modificare la sua
> opera, aggiornandola, correggendola e quant'altro, solo mantenendo la
> stessa licenza? io credo di si, ma esistendo una particolare relazione
> fra opera e autore, esplicito il mio dubbio. 

io penso di no; questo e' il mio ragionamento:

l'autore, quando diffonde una propria opera sotto i termini 
della licenza X, _concede_ al pubblico i diritti specificati nella
licenza. 
anche in seguito a cio', l'autore resta titolare di tutti i diritti, 
che puo' in un secondo momento cedere nuovamente, anche in modalita'
differenti.

puo' quindi comportarsi come vuole con la propria opera, e naturalmente
puo' "concedere a se stesso" particolari diritti su tale opera (direi
meglio che ne puo' disporre come vuole), come ad esempio il diritto di
modificarla e di rilasciare l'opera derivata sotto altri termini di
licenza.

questo non dovrebbe inficiare la validita' delle licenze precedentemente
concesse, per altro.

non sono un avvocato, quindi chi ne sa piu' di me puo' 
naturalmente precisare o smentire :)

aggiungo che nell'attuale License draft, che si trova all'indirizzo
http://creativecommons.org/projects/international/it/translated-license
possiamo leggere:

"...il Licenziante si riserva il diritto di rilasciare
l'opera sotto i termini di una differente licenza o di terminre 
la distribuzione dell'opera in qualsiasi momento..."



ciao
pinna



Maggiori informazioni sulla lista cc-it