[Cc-it] Re: Cc-it Digest, Vol 2, Issue 14

Lorenzo De Tomasi detomasi.liste a libero.it
Dom 21 Dic 2003 12:22:21 EST


> Mont: Credo che la attribution sia quasi superflua nel nostro ordinamento,
> sicurametne se la sua fuzione Ŕ quella di garantire la paternitÓ dell'opera.

Credo sia superflua da un punto di vista LEGALE: dato che in Europa vigono i
Diritti Morali e la Convenzione di Berna che giÓ tutelano l'attribuzione
della paternitÓ dell'opera credo sia GIURIDICAMENTE superfluo ribadirlo.
Non Ŕ certo superfluo da un punto di vista COMUNICATIVO: occorre informare
le persone dell'obbligo di citare la paternitÓ dell'opera in ogni caso. Le
opere rilasciate sotto le versioni italiane delle Ccpl potrebbero essere
utilizzate da stranieri che non sono a conoscenza della legislazione
europea.
Credo anzi sia importante citare nelle Ccpl italiane (sia nel Common Deed
che nel Legal Code) i passaggi fondamentali della Convenzione di Berna che
tutelano i diritti di paternitÓ e di integritÓ dell'opera, al fine di farli
rispettare anche anche in altri stati, come gli Usa, che non tutelano i
suddetti diritti.
In particolare credo che le licenze italiane (ed europee) dovrebbero
includere di default e obbligatoriamente il modulo 'attribution'
specificando anche le modalitÓ pratiche con cui deve essere effettuata
l'attribuzione nel caso di opere derivate, ovvero obblighi ad apporre
sull'opera una clausola scritta che specifichi che l'opera Ŕ derivata da
un'opera originale o a sua vlta derivata.
Qualcosa del tipo:
Testo scritto da Lorenzo De Tomasi integrando e modificando i seguenti testi
originali:
- Stefano Quintarelli, Creative Commons: diritto d'autore nell'economia
digitale, Equiliber (www.equiliber.org), Milano, 10 Giugno 2003.
- Richard Stallman, Free Software, Free Society: The Selected Essays of
Richard M. Stallman, GNU Press, 2002 (Traduzione in italiano a cura di
Bernardo Parrella e dell'Associazione Software Libero, Software Libero,
Pensiero Libero, Saggi scelti di Richard Stallman, Stampa Alternativa,
Viterbo, 2003).

La mia proposta Ŕ che nelle licenze CC italiane svanisca il modulo
'Attribution' che diventa integrato in automatico in tutte le licenze.
Un esempio per la [Attribution-]NonCommercial-ShareAlike 1.0 sarebbe

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Attribution-NonCommercial-ShareAlike 1.0
Commons Deed

Sei libero di copiare, distribuire, mostrare e rappresentare l'opera - e i
lavori derivati da essa

Sei sempre obbligato ad accreditare la paternitÓ dell'opera al suo autore
originale (Scopri come).

sotto le seguenti condizioni:
Non commerciale: non puoi utilizzare quest'opera per finalitÓ commerciali [a
fini di lucro?];

Stessa licenza [Permesso d'autore]: se alteri, modifichi, trasformi o ampli
quest'opera puoi distribuire i lavori derivati solamente sotto una licenza
identica a questa;
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Cosa ne pensate?




Maggiori informazioni sulla lista cc-it