[Cc-it] Re: il lavoro da fare

Marco Ciurcina ciurcina a studiolegale.it
Ven 5 Dic 2003 11:57:47 EST


Io non ho letto la versione Pinna, quindi non so cosa dirti.
Lo scopo della metodologia indicata nella mia vecchia email era proprio
quella di creare un punto di partenza il pi¨ "pulito" possibile.
Nicola Bottero, giurista esperto di proprietÓ intellettuale, si era
assunto il compito di rivedere la traduzione e completarla.
Non dimenticherei, comunque, che il dipartimento ha firmato un agreement
assumendo impegni che vorrebbe rispettare, nei limiti del possibile,
seguendo le indicazioni ricevute.
PerchŔ Pinna possa postare la sua versione non credo che serva una
votazione.
Anzi, per me Ŕ utilissimo che Pinna posti la sua versione.
Per˛ lascerei al Project Lead la responsabilitÓ di decidere quale
versione utilizzare come punto di partenza.
m.c.

Il ven, 2003-12-05 alle 17:22, creatives a attivista.com ha scritto:
> Marco Ciurcina Scrive: 
> 
> Pinna scrive
> >> nel pomeriggio mandero' la mia versione. so che ce ne sono altre, o per
> >> lo meno una (quella di A.Amelia). appena ne abbiamo almeno due da
> >> confrontare possiamo cominciare la discussione, modulo per modulo.
> 
> Ciurcina risponde:
> > Lo stiamo giÓ facendo.
> > Grazie per il lavoro, ma secondo me Ŕ meglio utilizzare una sola
> > versione come punto di partenza, come anche suggerito sul sito della CC. 
> > 
> 
> Io opterei, in tutta onestÓ, per una votazione in lista.
> Mi pare che le traduzioni di Pinna siano pi¨ precise di quelle di Amelia. 
> _______________________________________________
> Cc-it mailing list
> Cc-it a lists.ibiblio.org
> http://lists.ibiblio.org/mailman/listinfo/cc-it




Maggiori informazioni sulla lista cc-it