[Cc-it] Dare un nome alla condivisione del lavoro

Alessandro Ronchi alessandro a aronchi.org
Lun 1 Dic 2003 10:11:54 EST


Ciao a tutti.
Come immagino quasi tutti qui saprete, quello che il software libero e
linux stanno portando avanti dal punto di vista delle metodologie e del
modello economico va al di là del software.
Wired di Novembre faceva una panoramica di altre iniziative simili, nel
campo della biologia, della ricerca universitaria, ed in altri ambiti.

Io credo che si possa dire che in tutti gli ambiti in cui il risultato
di un lavoro è digitalizzabile è possibile estendere il modello
dell'open source, estendendo i principi che hanno creato il software
libero.

Vengo al dunque, altrimenti non mi legge nessuno:

1) mi piacerebbe organizzare una conferenza che tratti questi temi
2) vorrei sapere se qualcuno, nel mondo, ha dato un nome a questo
modello economico. Quasi certamente "open source" non è adatto, perché
non tutti gli ambiti hanno un sorgente.
3) vorrei sapere se nessuno di voi ha pensato di fondare un'associazione
che punti alla diffusione della condivisione del lavoro anche fuori dal
software (*cultura*, con libri, musica etc, *lavoro*, con la creazione
di portali per la condivisione anche in altri ambiti, come ad esempio
l'architettura e l'ingegneria, e *divertimento*).

Questi tre punti potrebbero essere molto uniti: potremmo creare
un'associazione nazionale, dandole un nome che richiami lo scopo della
condivisione del lavoro con i criteri dell'open source, organizzando una
conferenza per l'apertura.

Credo che il ruolo della creative commons sia anche quello di portare
avanti un discorso generale, che esca dal ramo della programmazione per
espandersi in tutti gli ambiti nei quali sia possibile farlo.


-- 
Alessandro Ronchi
http://www.aronchi.org
http://ilfioredelcactus.no-ip.org




Maggiori informazioni sulla lista cc-it