[Cc-it] Re: Proposta progetto

Fabio Sabatino my.iguru a gmail.com
Mar 11 Gen 2005 09:35:13 EST


> Se tu, autore, sul tuo sito web inserisci una pagina contenente le impronte
> dei files che hai immesso in rete: ti autocertifichi.
> A me utente basta confrontare le impronte e poi scarico il file in tutta
> sicurezza.
> Come fa un ente a verificare l'effettiva corrispondenza di milioni e milioni
> di files alle Ccpl? Come fa l'ente a mettere in archivio un file se non
> verifica caso per caso la presenza dei presupposti? E' un lavoro "manuale"
> immane, praticamente impossibile. E soprattutto: quanto costerebbe un
> servizio del genere?

L'autore certifica presso l'ente, tramite firma digitale, la sua opera
e si assume la responsabilita' del materiale che pubblica. Io, utente,
prelevo un file con un hash identificativo, nel file .torrent
potrebbero essere inseriti anche metadati che fanno riferimento alla
registration authority che ha dato il via libera all'autore, in modo
da sapere subito chi contattare per verificare l'autenticita'. Il
client, verificata l'autenticita' del file parte con il download.
Non sono espertissimo, ma quanto puo' costare inserire in un database
una firma digitale associata ad un hash ?

> 
> 
> Forse, ma ci vuole credibilità guadagnata sul campo.
> Allo stato attuale, da questo punto di vista, non ne abbiamo molta. :(

E su questo, purtroppo, hai maledettamente ragione.
> 
> 
> Saluti (cc)opernicani, Nicola.
> 

Ciao
-- 

Fabio Sabatino



Maggiori informazioni sulla lista cc-it